Il Cantiere Tecnonautica di Piano di Sorrento nato nel 1976 come cantiere specializzato nella ristrutturazione e rimessaggio di barche veloci, dal 1993 ha messo in produzione una propria imbarcazione: lo Jeranto 7,50.

Il nome deriva dall’omonima baia che si trova a sud della Punta Campanella, di fronte all’isola di Capri.

L’esperienza ventennale del cantiere, abbinata alle antiche tradizioni dell’artigianato nautico sorrentino ha permesso la realizzazione di questa imbarcazione da diporto che, pur mantenendo caratteristiche valide legate all’antica tradizione artigianale in cui è rimasto intatto il fascino degli antichi gozzi sorrentini, si presenta con soluzioni abitative e performanti di elevato livello. Lo Jeranto 7,50 è tradizionale nell’aspetto, con prua alta e poppa tonda ma moderno nell’opera viva, che è paragonabile a quella delle barche plananti